Gemellopoli
Gemelli e gemelle a Cominciamo bene su RAI 3




E' stata davvero una mattinata particolare quella che abbiamo vissuto io e il mio gemello Benedetto, invitati come ospiti alla puntata del 30 ottobre della trasmissione "cominciamo bene" su Rai3.
Tutto è iniziato con una telefonata ricevuta da parte di una redattrice della trasmissione che ci informa dell'idea di dedicare una intera puntata di "cominciamo bene" al tema dei gemelli e ci invita, insieme ad altri gemelli e gemelle, in studio per raccontare la nostra esperienza di gemelli e del nostro sito web dedicato appunto al nostro mondo. L'appuntamento è per giovedì 30 e arriviamo puntuali negli studi della RAI per prendere posto in trasmissione. La puntata è in diretta e non nascondo una certa emozione da parte nostra, stemperata con il trascorrere del tempo grazie anche all'abilità e cordialità dei due conduttori, Fabrizio Frizzi ed Elsa Di Gati che riescono con grande professionalità a metterci a proprio agio attraverso battute, strette di mano e una chiacchierata fuori onda.
In studio non siamo presenti solo noi gemelli e gemelle (Pietro e Paolo Pavoni, organizzatori del raduno nazionale di Porto Recanati, Lucia e Cecilia, Luana e Daniela Pezzi, Serena e Siliana, Veronica e Francesca e i piccoli Federico e Francesco), infatti intervengono anche la direttrice del Registro Nazionale Gemelli, Antonia Stazi, e la Prof.ssa Piera Brustia da Torino, che coordina il Progetto Gemelli dell'Università di Torino.
I temi affrontati sono tanti, intervengono tutti gli ospiti e si parla non solo di cosa vuol dire essere gemelli ma anche dei progressi della scienza nella ricerca che "usa" noi gemelli monozigoti per la realizzazione di ricerche in sanità pubblica, su malattie che affliggono migliaia di persone.
Io e Benedetto siamo intervenuti per raccontare della nostra idea avuta alcuni anni fa di realizzare un sito web interamente dedicato ai gemelli e del successo che sta riscuotendo tanto che abbiamo aperto un forum di discussione per permettere a gemelli e gemelle di tutta Italia di confrontarsi, tenersi in contatto e fare nuove amicizie.
Insomma, è stata una esperienza davvero emozionante e nuova, non capita tutti i giorni trovarsi sotto i riflettori di una diretta televisiva. Inoltre è stata anche l'occasione per rivedere alcuni gemelli/e conosiucti nel recente raduno. La cosa che però più fa piacere è l'aver dato il nostro piccolo contribuito affinchè si parlasse di gemelli e ricerca scientifica, una risorsa molto importante per combattere le malattie.
Carmine Bartolomeo


Gemellopoli Social

Se volete far parte di Gemellopoli basta inviare una foto dei gemelli/e (indicando i loro nomi, la data e il luogo di nascita) al seguente indirizzo di posta: info@gemellopoli.it, oppure tramite WhatsApp al numero 3334955841 Gemellopoli su Facebook
Gemellopoli su Instagram
Numero WhatsApp: 3334955841