Gemellopoli

"Vivere con i gemelli" di Piera Brustia



Vivere con i gemelli, piccola guida di sopravvivenza, Espress Edizioni.

Cosa vuol dire essere gemelli, in età evolutiva, in adolescenza, ma anche nell’età adulta? Cosa significa diventare genitori di gemelli e come relazionarsi con loro? A scuola: insieme o separati? E quando sono più di due? In questo libro le risposte per affrontare le peculiarità della relazione gemellare in famiglia, a scuola e nei diversi contesti sociali: dalla diagnosi di gravidanza gemellare all’età adulta, dai campanelli di allarme relativi all’«effetto coppia» all’inserimento scolastico. Una guida semplice, discorsiva e ricca di esempi esplicativi, che nasce dall’esperienza sul campo degli autori. Per affrontare le complessità riguardanti la crescita e l’educazione di gemelli o plurigemini, ed evitare che, a causa di preconcetti ed errori educativi, la positività del vivere in coppia si trasformi con il passare degli anni nell’impossibilità di vivere separati.

Per chiunque voglia saperne di più delle tematiche relative alla gemellarità; per le famiglie, gli operatori dell’infanzia (dirigenti, educatori, puericultrici, vigilatrici d’infanzia), operatori scolastici (dirigenti, insegnanti, pedagogisti, psicologi), operatori sanitari (medici, ostetriche, infermieri, psicologi, assistenti sociali) e tutti coloro che, a vario titolo, si trovino a confrontarsi con le tematiche gemellari.

L'autrice
Piera Brustia, psicologa, psicoterapeuta, è professore ordinario di Psicologia dinamica presso la facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi di Torino. Lavora da anni sul tema della famiglia e dei gemelli.


Gemellopoli Social

Se volete far parte di Gemellopoli basta inviare una foto dei gemelli/e (indicando i loro nomi, la data e il luogo di nascita) al seguente indirizzo di posta: info@gemellopoli.it, oppure tramite WhatsApp al numero 3334955841 Gemellopoli su Facebook
Gemellopoli su Instagram
Numero WhatsApp: 3334955841